Voi siete qui: Home Roma ASL Roma E - Gestione irrituale e inadeguata - Nuovi Direttori per Viterbo e Roma F
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Cerca

Nursingup Lazio

Errore
  • Errore nel caricamento dei dati feed.

ASL Roma E - Gestione irrituale e inadeguata - Nuovi Direttori per Viterbo e Roma F

E-mail Stampa PDF

Commissariata l'Asl RM E. Via il DG Sabia. Zingaretti: "Gestione irrituale e inadeguata"

Queste le ragioni che hanno determinato la decisione, anche alla luce della “carenza di controlli sulla gestione delle strutture private”. Al posto di Maria Sabia nominato come commissario ad acta, Angelo Tanese, 47 anni, attuale dirigente del settore finanziario del Policlinico Umberto I.

Il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti in qualità di Commissario per il piano di rientro ha firmato il provvedimento di  commissariamento ad acta della Asl Rm E. Le ragioni che hanno determinato la decisione stanno tutte “nella gestione irrituale e inadeguata dei rapporti con la Regione Lazio e la carenza di controlli sulla gestione delle strutture private”. Il decreto è stato adottato con carattere d'urgenza “al fine di garantire un'efficace azione di riordino presso la Asl prevedendo l'individuazione di una competenza specifica per la gestione delle numerose criticità che interessano la stessa tra le quali rivestono una particolare importanza quelle relative ad accertamenti e indagini promesse dalla Magistratura e attualmente in corso di svolgimento”. Lo rende noto la Regione Lazio in un comunicato.
A far precipitare la situazione una email del Ministero della salute dello scorso 13 aprile che definisce il riscontro dato dalla Direzione generale ai rilievi ministeriali  “non solo non tempestivo, ma ancora più insoddisfacente dal punto di vista dei contenuti poiché non esaustivo dei quesiti posti”. Commissario è stato nominato Angelo Tanese, 47 anni, attuale Dirigente del settore finanziario del Policlinico Umberto I, tra i più giovani nell’elenco dei dirigenti  idonei a ricoprire la carica di Direttore generale.
 
Nominati anche i Dg dell’Asl di Viterbo e della Asl Roma F.
Con due successivi e diversi decreti il Presidente ha riportato a normalità la gestione delle Asl di Viterbo e della Roma F che dallo scorso autunno erano dirette, ad interim, dai direttori generali dell'Ares 118 e della Roma A, ponendo fine al doppio incarico.
Per la Asl di Viterbo è stato nominato, Luigi Macchitella ex direttore generale dell'Azienda S. Camillo Forlanini, la cui esperienza è stata ritenuta indispensabile per affrontare nel modo più adeguato l'emergenza arsenico, mentre alla guida dell’Asl Roma F ( Civitavecchia- Tiberina) è stato indicato il dottor Giuseppe Quintavalle attualmente in servizio alla Roma E.

 

Novità_nursing_up

CORSI FAD

Ultime Notizie

Convenzioni

Chi è online

 18 visitatori online